Sabato, 13 Luglio 2024

Salento Puglia e mondo

Soddisfazione del sindaco Pichierri: "faremo il massimo*

Due impianti sportivi di Sava nei Giochi del Mediterraneo 2026

Il sindaco Pichierri e l'on Iaia Il sindaco Pichierri e l'on Iaia

Anche il palazzetto dello sport di Sava, oltre al campo sportivo “Camassa” è presente nel secondo masterplan dei Giochi del Mediterraneo del 2026. Ieri pomeriggio la presentazione da parte del comitato organizzatore e successivamente l'invio del piano al governo per il via libera definitivo.

"Siamo orgogliosi e onorati di poter partecipare attivamente a questa manifestazione importante e ringrazio a nome dei savesi il commissario dei Giochi Massimo Ferrarese, il comitato organizzatore,  l'onorevole Dario Iaia e il consigliere regionale Renato Perrini", scrive il sindaco di Sava GAetano Pichierri in un comunicato stampa. 

«Entrambi gli impianti - rimarca il primo cittadino -, beneficeranno di finanziamenti superiori ad un milione di euro (1,6 milioni il palazzetto e un milione lo stadio) che serviranno per compiere gli adeguamenti necessari per gli allenamenti di calcio e per le gare di sollevamento pesi e bocce. Si tratta di un' opportunità unica per noi e faremo il massimo per coglierla in pieno, facendoci trovare preparati e dimostrando di saper  ospitare al meglio tutti coloro che avranno modo di raggiungere la nostra cittadina. Ora - conclude -, occorrerà l’impegno da parte di tutti per accogliere al meglio questo importantissimo evento».

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

3 commenti

  • giovanni Cazzato
    gio 11 luglio 15:59 rispondi a giovanni Cazzato

    Dunque Iaia c'entra sempre e in ogni luogo. Infatti tutti si ricordano del grande impegno che ha messo in campo per risolvere il problema della fogna a Sava facendo di tutto per far costruire il depuratore a Manduria. Mica scemo il deputato!

  • Antonio
    gio 11 luglio 07:31 rispondi a Antonio

    Con 2.600.000 euro Sava avrebbe potuto avere il proprio depuratore sulla strada per Francavilla almeno 10 anni fa... invece di farlo fare a Urmo Belsito

  • Egidio Pertoso
    mer 10 luglio 17:19 rispondi a Egidio Pertoso

    Si sia chiari nelle notizie. Io ho capito - ho dei limiti nel comprendere - che dovranno essere concesse, per gli allenamenti, soltanto, delle pseudo strutture "sportive" che avranno bisogno di denaro pubblico per essere " messe in piedi" e non per ospitare delle gare. Se cosi' e', per quella cifra, anch' io, come altri, avrei fatto allenare le atlete in casa mia !

Salento Puglia e mondo
La Redazione - ven 12 luglio

Nel corso della serata dello scorso 11 luglio 2024 a Taranto e Carosino (TA), i Carabinieri della Stazione di ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - ven 12 luglio

Nelle ultime settimane le Fiamme Gialle del Gruppo di Taranto, della Compagnia di Manduria e della Tenenza di Castellaneta ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - gio 11 luglio

Incidente stradale con una vittima sulla Castellaneta Laterza. In località ponte delle Rose una Mercedes si è scontrata con uno ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - gio 11 luglio

Un uomo di 70 anni in vacanza sul litorale della provincia di Taranto è morto questa mattina sulla spiaggia di località Le Canne, a Marina ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - mer 10 luglio

Anche il palazzetto dello sport di Sava, oltre al campo sportivo “Camassa” è presente nel secondo masterplan dei Giochi ...

Frontale sulla Torre Mesagne, muore una donna, 4 feriti tutti tra cui una bambina di Erchie
La Redazione - gio 27 giugno

Una donna ha perso la vita ed altre quattro persone sono rimaste ferite, tra cui una bambina, in un incidente avvenuto sulla Torre Santa Susanne Mesagne. La vittima, originaria di Manduria ma residente a Erchie, ...

Non era violento in casa, assolto savese dopo tre anni di accuse
La Redazione - ven 28 giugno

Cinquantenne di Sava, accusato di maltrattamenti e violenze ai danni della moglie, è stato assolto ieri con formula piena dal Tribunale penale di Taranto.   Il savese, difeso dagli avvocati Dario Iaia e Francesco Fischetti, ...

Anche i pompieri di Manduria mobilitati per l'incendio all'oasi delle Cesine - Il Video
La Redazione - lun 1 luglio

Anche i vigili del fuoco del distaccamento di Manduria sono stati allertati ieri sera per l’incendio che ha provocato un vero disastro ambientale nell’oasi protetta delle Cesine di Vernole in provincia ...