Sabato, 13 Luglio 2024

Calcio

Botta e risposta in trasmissione radio

Nervi tesi tra sindaco e nuova società biancoverde

Stadio Stadio

La querelle continua. La nuova gestione dell'U.G.Manduria Sport e l'amministrazione comunale non trovano sintonia ed unità di vedute. Oggetto del contendere l'utilizzo dello Stadio "Nino Dimitri". Nel corso di una seguitissima trasmissione radiofonica i protagonisti del contendere non le hanno, di certo, mandate a dire. A cominciare dal sindaco Gregorio Pecoraro che, perentoriamente, ha rispedito al mittente le accuse di ostracismo.
"Non mi si attribuiscano responsabilità se il Manduria non dovesse provvedere all'iscrizione al campionato, incombenza alla quale ad oggi non  credo si sia ancora ottemperato. Noi, come amministrazione, abbiamo fatto il nostro autorizzando l'uso del"Dimitri", particolare tutt'altro che banale in quanto condizione necessaria per l'iscrizione al campionato". 
Uso a titolo oneroso, e a costi considerati eccessivi  da parte della nuova compagine societaria.
"Nelle more dell'espletamento dell'iter della gara per l' affidamento in gestione dello stadio comunale- sostiene il primo cittadino-abbiamo istituito un tariffario per il suo utilizzo da parte delle società sportive.  A chi giudica esoso il canone stabilito vorrei ricordare che per la ristrutturazione del "Dimitri" è' stato fatto un investimento importante e che le normative vigenti impongono l'applicazione di equi ristori per l'utilizzo di strutture pubbliche, commisurati al valore e alla funzionalità delle stesse".
Piccata la replica, nel corso della medesima trasmissione, del neo presidente messapico Fabo Di Maggio.
"Appunto e proprio sul significato che si dà all'aggettivo equo che ci sarebbe da discutere. Atteggiamento equo sarebbe quello di richiedere la medesima tariffa applicata alla società uscente dopo i lavori di ristrutturazione dello stadio comunale, in attesa della gara per l' affidamento definitivo. Ed invece sono stati applicati due pesi e due misure, giacché le tariffe previste dal regolamento provvisorio sono enormemente più alte. Inoltre non capisco perché il sindaco, sempre molto disponibile con l'ex presidente Vinci, si neghi ai nostri, ed ai miei personali, tentativi di contatto e di colloquio per cercare di appianare la questione. Per ciò che concerne l'iscrizione, mi sembra pretestuoso chiedere la conferma dell'espletamento di tale iter prima della conclusione temporale della stagione passata fissata per il trenta giugno. A tal proposito sgomberando il campo da dubbi ed incertezze confermo che l'iscrizione verrà effettuata, dal sottoscritto, entro i termini previsti ".
Intanto il primo cittadino ha indetto una conferenza stampa per giovedì prossimo alle diciotto, presso palazzo di città.
"Un atto improcrastinabile perché- testuali parole- sono stanco di essere bersaglio di accuse di coloro che mi attribuiscono responsabilità che non ho".
Ma, al di la delle puntualizzioni per quanto legittime in difesa del personale operato, crediamo che la ratio da cui scaturisce tale iniziativa debba essere, soprattutto, riconducibile ad un atto di doveroso rispetto nei confronti della città e dei tifosi.

Maurizio Pasculli 

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Sport
La Redazione - ven 12 luglio

Buon avvio dell’open day dell’Ug Manduria Sport. Come da programma Ieri pomeriggio è stato dato l’avvio al settore dedicato ...

Sport
La Redazione - gio 11 luglio

Un giovane talento manduriano del calcio ha lasciato la Scuola calcio Sporting Manduria diretta dal professore Giuseppe Pastorelli, per un’avventura ...

Sport
La Redazione - mer 10 luglio

Massimiliano Marsili sarà il responsabile dell’area tecnica del settore giovanile del Manduria. Il centrocampista che ...

Sport
La Redazione - ven 5 luglio

Situazione fluida, in divenire. Un incontro quello di ieri in municipio, voluto dal sindaco Gregorio Pecoraro per provare ...

Sport
La Redazione - lun 1 luglio

La querelle continua. La nuova gestione dell'U. G. Manduria Sport e l'amministrazione comunale non trovano sintonia ed unità di vedute. ...

“Ombre sui bilanci della società di calcio”, imprenditore rinuncia all’investimento per portare il Manduria in serie C
La Redazione - mer 5 giugno

Un facoltoso imprenditore di origini manduriane (la cui identità non è stata resa ancora nota) che era pronto a rilevare la società dell’UG Manduria Sport, ...

Il presidente Vinci perde anche il vice, Locorotondo lascia l'incarico societario
La Redazione - mer 5 giugno

Il vicepresidente dell’Ug Manduria, Angelo Locorotondo, si è dimesso dalla carica societaria. L’annuncio arriva lo stesso giorno in cui è diventato di pubblico dominio l’abbandono delle trattative ...

L’Ug Manduria si sfalda e i tifosi chiedono trasparenza
La Redazione - gio 6 giugno

Sismografo quanto mai attivo in casa Manduria. Ore frenetiche, un susseguirsi di note stampa sui generis, prese di posizione personali e collettive, dietro front improvvisi. Insomma un guazzabuglio di eventi che, di certo, contribuisce a generare ...