Domenica, 14 Aprile 2024

Gli articoli

Riflessioni sui sentimenti

Non abbiate paura di dire "mi manchi"

Claudio Rimoli Claudio Rimoli

Non abbiate mai paura di mostrare i vostri sentimenti nei confronti delle persone a cui volete bene veramente. Non c’è nulla di male, nel dire ti voglio bene, oppure mi manchi o chiedere come stai o anche abbracciarsi. Non è un segno di debolezza, anzi. Può essere il più grande attestato di stima e affetto da trasmettere a loro. Così facendo si rischia di apparire eccessivamente “romantici”? Pazienza, correte questo rischio. Dire tutto questo fino a quando si ha la possibilità di farlo, significa non avere sprecato neanche un secondo.

La vita è più breve di quello che pensiamo o immaginiamo noi. Non avete la possibilità di farlo o dirglielo di persona? Scriveteglielo, attraverso un messaggio. Anche se non si riceve una risposta immediata, non fa niente. Voi, scrivete lo stesso. Quel messaggio lì, verrà letto. E loro capiranno, che dall’altra parte c’è qualcuno che ci tiene tanto.

Nella vostra vita, potete fare quello che volete e anche andare dove vi pare, ma non rimandate mai troppo a lungo le cose importanti. Perché… ad un certo punto, le persone vanno via. E lo fanno per sempre. Poi quel nastro lì, non si può più riavvolgere. I gesti vanno compiuti, le parole vanno dette. Perché alla fine, l’unica cosa che resta è sempre il non detto. Insieme a dei numeri in rubrica che non si possono più utilizzare o a delle foto che si possono soltanto guardare, da soli. Ma questo servirà a ben poco, purtroppo.  

Claudio Rimoli

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Far divertire chi ha delle disabilità. E' così difficile?
Claudio Rimoli - mar 5 settembre 2023

La mia mancata partecipazione all’evento con Alessandro Del Piero, mi ha dato molto da pensare. E a tal proposito, attraverso poche righe, voglio lanciare una proposta che può essere raccolta da chiunque mostri interesse, mi auguro ...

Che bello stare in piedi con il mio fisioterapista
Claudio Rimoli - gio 21 settembre 2023

Da circa una settimana, ho ripreso a fare fisioterapia. Che è l’unica cosa che mi rende veramente felice, al quale io mi aggrappo con tutte le mie forze. Concentrarsi sulla propria salute è importante e ti dà una enorme ...

Che fatica per noi disabili trovare amici
Claudio Rimoli - lun 25 settembre 2023

Qualche settimana fa… in seguito alla pubblicazione dell’articolo sull’evento con Alessandro Del Piero in cui lamentavo il fatto di non essere riuscito a trovare nessuno disposto ad accompagnarmi, qualcosa si mosse. E qualcuno si fece avanti, ...