Sabato, 13 Luglio 2024

Ambiente

Livelli elevati di PM 2,5

Inquinamento dell’aria, allarme rosso su Manduria

PM 2,5 PM 2,5

Allarme inquinamento atmosferico ieri e oggi a Manduria. I siti specializzati nel rilevamento della qualità dell’aria segnavano pericolosissimi picchi di particolato (PM 2,5) assegnando il massimo della pericolosità. Con avviso sulla salute di questa entità: “Tutti possono avvertire effetti più gravi sulla salute”. Ieri il livello di inquinanti era 621, questa mattina è già salito a 638.

Le cause

Le micro particelle in questione sono prodotte principalmente dalla lavorazione industriale e dalle emissioni di motori a combustione. Nel caso di Manduria dove sono assenti industrie, la causa principale, almeno quella nota, può essere lo smog prodotto dall’intenso traffico automobilistico.

Gli effetti

A causa della loro dimensione ridotta, le particelle di PM2. 5 possono causare una serie di problemi di salute, inclusi problemi respiratori, peggioramento di condizioni preesistenti come l'asma, e sono stati associati a malattie cardiache, ictus e persino al cancro del polmone.

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

13 commenti

  • Dino Conta
    mar 9 luglio 23:20 rispondi a Dino Conta

    Ve la dovete prendere con le auto vecchie che girano per il paese e non con i suv... Ma poi siamo sicuri che non centri anche la discarica? 🤔

    • Mario
      oggi, sab 13 luglio 14:02 rispondi a Mario

      Noooo con le auto di Stato che girano x stare fresci e per consumare carburante opinione

  • Gregorio
    mar 9 luglio 17:00 rispondi a Gregorio

    Nonostante le persone siano sempre più consapevoli del riscaldamento globale e dei suoi rischi, sono comunque in aumento le vendite di automobili più grandi, più pesanti e di conseguenza più inquinanti…i famosi SUV, poi ..a Manduria che la salita PIÙ RIPIDA..in modo di dire, pardon DISCESA è in via Santo Stefano , ma siccome abbiamo bisogno di sicurezza la maggior parte dei cittadini si compra il CARRARMATO !! Ci sono vari autosaloni qui a Manduria che pubblicizzano dei macchinoni tipo : 4x4 biturbo, aria condizionata a bizona , trizona , RS , multijet, tanti jet, gomme 🛞 super ribassate( come altezza non come prezzo) cosa che a Manduria è inutile, e così via! Conclusione, si pensa solo all’apparenza e non all’ambiente !! 🤬🤬🤬

    • Gianni
      oggi, sab 13 luglio 14:08 rispondi a Gianni

      Occorrono in caso di ribaltamento

    • Un cittadino
      mar 9 luglio 21:14 rispondi a Un cittadino

      Che non ci sia niente di positivo, nell'acquisto di macchinoni e SUV sempre più grandi. Questa è una realtà ed è una verità, ma mi fa sempre sorridere chi parla di ecologia di inquinamento magari comprando l'auto elettrica trascurando ed ignorando le vere. Cause dell'inquinamento che sono imputabili solo per l'8% circa al traffico automobilistico è magari comprando massimamente in Cina e ignora anche dell'inquinamento che si produce in quella parte del mondo anche per colpa nostra con leggime i nostri agenti ed in più per l'immenso inquinamento che si crea con il traffico navale Ma stai comunque tranquillo continua a riempirti la bocca di varie e tante propagande e continua pure ad ignorare i veri problemi. Dell'inquinamento

      • Gregorio
        mer 10 luglio 18:39 rispondi a Gregorio

        Giustamente ognuno di noi ha le sue ragioni, ma nessuno gira nei dintorni di Manduria, dove c’è spazzatura SFUSA ( sfusa nel senso NON buste, ma bottiglie,soprattutto di birra, pacchetti di sigarette ecc..)non dobbiamo scaricare le responsabilità alle navi container che viaggiano nelle acque internazionali. Ognuno di noi dobbiamo fare la nostra parte, se io sporco in un terreno sono RESPONSABILE dell’inquinamento prodotto, almeno penso 🤔, è tutta questione di EDUCAZIONE…anche l’involucro di una caramella 🍬 inquina, perciò, sta a Lei DECIDERE cosa fare! A terra o nel cestino 🗑?

  • Lorenzo Libertà per la Marina
    mar 9 luglio 16:45 rispondi a Lorenzo Libertà per la Marina

    In Sindaco di Manduria meriterebbe un esposto denuncia in quanto, sancito dalla Costituzione Italiana e non dalle regole medioevali è di fatto il RESPONSABILE SANITARIO TERRITORIALE. Indi per cui in obbligo ad emettete ordinanza sindacale che contenga azioni anche drastiche finalizzate a migliorare la qualità dell' aria. Altro che blocco di 400 mt di strada comunale perché arrivano le "mummie" a far ridere i polli. Sveglia la salute dei cittadini è sacra. Non oso immaginare se mettessero una centralina di captaggio polveri sottili alla Marina zona semaforo o ponte fiume Chidro 😱Opinioni

  • Vincenzo
    mar 9 luglio 16:13 rispondi a Vincenzo

    Sempre più grosse, mastodontiche e perché no appariscenti. Sono queste le auto che piacciono anche se, riguardo al particolato, ancora più subdolo, il PM 2,5 è prodotto dalle autovetture più recenti. Ma allora a cosa è dovuto questo inquinamento? Esso è riconducibile alle abitudini connaturate in tutti noi. Se fa caldo, meglio prendere l'auto per andare ad acquistare i ghiaccioli al market dietro casa. Così facendo non si scioglieranno nel tragitto di ritorno, anche perché chi attende in auto lascerà il motore acceso e l'aria condizionata a palla. Si otterrà il duplice risultato di ghiaccioli più congelati di quanto erano all'atto della vendita e una buona dose di PM 2,5 nell'aria, per il più esaustivo soddisfacimento degli alveoli dei malandati polmoni. Giacché ci siamo meglio allungare di un isolato. Il tabaccaio dovrebbe essere aperto e senza una buona sigaretta la vita non è vita.

  • Gregorio
    mar 9 luglio 13:34 rispondi a Gregorio

    Ma comunque tutto questo non ci fa paura 👻, siamo coperti da una fantastica amministrazione.. non dimentichiamoci che È l’AMMINISTRAZIONE DEL CAMBIAMENTO, perciò, andiamo sempre controcorrente, si d’accordo che l’aria è inquinata e, cosa fa la nostra amministrazione?!!!!Decapitare gli oltre cento alberi “vivi e vegeti” di viale Mancini, in cambio di 40 ( QUARANTA) nuovi alberi di Ginkgo Biloba , conclusione: invece di AUMENTARE IL NUMERO DEGLI ALBERI…cosa fanno..DIMINUISCONO , bravi amministratori bravi !!

  • Vincenzo
    mar 9 luglio 13:34 rispondi a Vincenzo

    Avanti tutta. Suv, auto, motocicli, purché di grossa cilindrata. Euro (?) sconosciuto, ma con ottimi prezzi, sono comunque buoni affari. E l'immagine è salvaguardata. Riguardo l'inquinamento chi se..... Lo fanno tutti

  • Ale
    mar 9 luglio 13:10 rispondi a Ale

    E allora ,vogliamo adesso che qualcuno ci dia la soluzione

  • Adel
    mar 9 luglio 11:57 rispondi a Adel

    Ottima notizia Tagliare gli alberi aiuta sicuramente Complimenti a questa amministrazione e anche alle precedenti che dell'aria che respirano i cittadini se ne sono sempre occupati

  • Immacolata
    mar 9 luglio 09:29 rispondi a Immacolata

    😱Quindi...🤔mascherina?😷

Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 13 luglio

Una donna in ospedale e due feriti lievi in un incidente tra due auto avvenuto questa mattina, sabato 13 luglio, nel centro abitato di Manduria. ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 13 luglio

Un’altra strage di paline di divieto di sosta si è consumata lungo il litorale manduriano. Ieri mattina dodici strutture ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 13 luglio

Giovedì prossimo, 18 luglio, alle ore 19,30, il “Comitato cittadino per Viale Mancini” invita tutta la cittadinanza a partecipare ...

Tutte le news
La Redazione - ven 12 luglio

Proiezione intima del film "Amici per caso" he ha aperto la seconda serata del Comedy Film Fest. Tutte vuote ...

Tutte le news
La Redazione - ven 12 luglio

È andata in scena ieri al Teatro Orfeo di Taranto l’opera forse più complessa e più oscura di Giacomo Puccini, il ...

“No al depuratore sulla costa”, la speranza in due ricorsi al Tar
La Redazione - gio 8 febbraio

“Attendiamo la risposta del TAR che avrà un mese per prendere in esame la documentazione che abbiamo portato”. L’avvocato milanese Claudio Linzola ha da poco discusso in pubblica udienza al Tar della Puglia sezione ...

"Troppe discariche a Manduria", l'on De Palma interroga il ministro
La Redazione - sab 10 febbraio

“La Regione Puglia, nonostante i tanti pareri contrari degli altri enti, ha dato l’ok all’ampliamento della discarica di Manduria e noi siamo preoccupati per l’impatto che questa decisione potrebbe avere sulla ...

Quel mostro di plastica sulla spiaggia martoriata
La Redazione - sab 10 febbraio

Io che resto ancora basito allo spiccare del volo di un Fenicottero, che ancora chiudo gli occhi nell'ascoltare il vento tra le fronde del mirto, che mi sento come Robinson Crousue quando guardo il nostro bellissimo mare, io che mi commuovo alla ...