Domenica, 14 Aprile 2024

Attualità

Domani assemblea con le famiglie avetranesi e la ditta del centro cottura

Lamentele sulla mensa scolastica, il sindaco di Avetrana spiega cosa è accaduto a Manduria IL VIDEO

Antonio Iazzi Antonio Iazzi

La segnalazione al centro cottura della presenza di corpi estranei di sospetta natura nella pietanza somministrata ai bambini nella mensa della scuola dell’infanzia di Manduria, è stata fatta dall’amministrazione di Avetrana dove si erano allarmati per il fatto che la stessa ditta distribuisce le pietanze nelle scuole del loro comune.  A farsene carico è stato il sindaco di Avetrana, Antonio Iazzi, che a sua volta aveva ricevuto la preoccupante notizia dal personale scolastico. (Non si hanno invece notizie di interventi analoghi partiti dagli uffici del comune di Manduria.

A raccontare l’episodio è stato il primo cittadino avetranese in una diretta Facebook diffusa ieri sera dal suo profilo social per assicurare i propri cittadini che da tempo si lamentavano della scarsa qualità delle pietanze e che dopo la notizia dei “problemi” evidenziati a Manduria hanno deciso di non usufruire della mensa.

Il sindaco di Avetrana che per ieri aveva convocato i responsabili del centro cottura e i vertici della scuola, ha così fatto sapere di aver organizzato per domani, mercoledì, un’assemblea pubblica con le famiglie nella sala consiliare alla presenza dell’azienda e dei docenti. Inoltre Iazzi ha espresso l’intenzione di coinvolgere anche il personale della sanità degli alimenti della Asl di Taranto.

Tutto questo in via precauzionale non avendo documentato nessuna presenza strana nei pasti della mensa di Avetrana se non gli appelli delle famiglie insoddisfatte della qualità del servizio e degli alimenti somministrati ai propri figli che usufruiscono della mensa scolastica. Insoddisfazione questa che ha anche coinvolto i consiglieri di minoranza firmatari di una apposita interpellanza al sindaco.

A Manduria, invece, non si hanno notizie di reazioni simili e si continua ad ignorare il problema mentre la mensa scolastica prosegue la sua solita somministrazione. Diversa dagli avetranesi anche la reazione delle famiglie manduriane. «Ieri - ha detto sempre il sindaco di Avetrana nella sua diretta di ieri -, i pasti somministrati a Manduria, dopo le notizie dei sospetti corpi estranei, hanno registrato un calo del 10% circa, mentre ad Avetrana, su 140 bambini iscritti, solo 14 hanno usufruito della mensa». Di seguito uno stralcio della diretta del sindaco Iazzi. 

Progetto di La voce di Manduria

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

3 commenti

  • Ntuninu
    mar 26 marzo 15:50 rispondi a Ntuninu

    Sindaco Pecoraro dì la tua !! Aspettiamo ansiosamente !

  • Carlo
    mar 26 marzo 09:36 rispondi a Carlo

    Finirà a tarallucci e vino?

  • Gino
    mar 26 marzo 09:35 rispondi a Gino

    Ci sarà lavata di faccia??Proprio galli. Interesse è alto. Opinipne

Tutte le news
La Redazione - sab 13 aprile

E’ stato di origine dolosa l’incendio che nella notte tra giovedì e venerdì ha quasi distrutto del tutto una villetta per la villeggiatura ...

Tutte le news
La Redazione - sab 13 aprile

E’ già scattato da ieri e durerà sino al 30 ottobre prossimo, il divieto di balneazione nel fiume Chidro e la sua foce e il divieto di ...

Tutte le news
La Redazione - ven 12 aprile

«Non conviene abolire la Doc. » Questo in estrema sintesi il parere del professor Mario Fregoni. Come ...

Tutte le news
La Redazione - ven 12 aprile

Un incendio di cui si ignora l’origine ha distrutto questa notte un’abitazione sulla costa manduriana in località marina di ...

Tutte le news
La Redazione - ven 12 aprile

Sono del compositore manduriano Ferdinando Arnò produzione musicale e licensing del nuovo spot nazionale ...

La lunga fila ai funerali di Luigi Chetta e l’urlo di dolore dei genitori
La Redazione - mar 26 marzo

La morte di Luigi Chetta ha scioccato l'intera comunità di Torricella che ieri ha voluto dargli l'ultimo saluto affollando, dentro e fuori, la chiesa della Santissima Trinità dove si è tenuta l’omelia ...

Bradanico-Salentina, se ne parla oggi ad Avetrana
La Redazione - mer 27 marzo

E’ previsto per oggi alle 18. 30, nella sala consiliare del Comune di Avetrana, un incontro pubblico con l’assessore regionale al ramo, Anita Maurodinoia, su infrastrutture e della mobilità, tema di basilare importanza per lo sviluppo ...

Medaglia al merito per il comandante delle fiamme gialle manduriane Pirrò
La Redazione - mer 27 marzo

Il comandante della compagnia della Guardia di Finanza di Manduria, maggiore Domenico Pirrò, è stato insignito con la decorazione della Medaglia militare al merito di lungo comando. ...