Domenica, 16 Giugno 2024

Politica

Il dato più basso ad avetrana

Affluenza alle urne: a Manduria si è votato meno che in provincia, regione e Italia

Affluenza alle urne Affluenza alle urne

Alla chiusura delle urne alle 23 di ieri avevano votato 2.728 manduriani pari al 10,79% dei votanti. A Manduria hanno votato meno che  in Puglia dove alla stessa ora si era recato ai seggi il 13, 96 degli aventi diritto e della provincia di Taranto attestata all’11%. Più alto di Manduria anche il dato nazionale che ha raggiunto il 14,07%.

Tra i comuni del distretto manduriano, la percentuale più bassa di elettori che si sono recati al voto sono stati gli avetranesi con appena il 7,25%. La presenza più massiccia si è avuta a Maruggio, il 25,15%,  per la concomitanza del voto per il rinnovo del Consiglio comunale.

A Fragagnano avevano votato l’11,03% dei votanti, a Lizzano il 9,72%, a San Marzano di San Giuseppe l’8,85%, a Sava il 12,14%, a Torricella l’8,57%. Nella città di Taranto l’affluenza è stata del 10,12%.

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

5 commenti

  • Strada per Maruggio
    dom 9 giugno 12:41 rispondi a Strada per Maruggio

    In Italia siamo buoni a lamentarci poi non si và ha votare,chi non vota non ha nessun diritto di criticare.Perche se si vuole cambiare si vota .Sempre che no si vada il partito del cambiamento come a Manduria se no e meglio che Ve ne andiate a mare .Va bè che a Manduria si vota ancora per interessi propri poi si lamentano

    • Cittadino deluso
      dom 9 giugno 13:25 rispondi a Cittadino deluso

      Lei è convinto che VOTANDO cambi qualcosa? Onestamente io ho sempre votato e, in cambio ( parlo in generale) i problemi dei cittadini sono sempre aumentati, come le tasse 💸 tipo: Imu, Tarsu, Marzu e così via. Purtroppo vedo MOLTA delusione da parte dei cittadini. Gli assessori per avere una vita tranquilla e soprattutto RICCA , hanno dato carta bianca ai vigili urbani in modo di riempire le casse del Comune. Oggi non lo so se vado a votare 🗳….forse vado in PASTICCERIA 🧁 🍪🥐🍰..tanto non cambierà niente!😭

  • Ntuninu
    dom 9 giugno 09:19 rispondi a Ntuninu

    Seconda parte Quindi o ci sarà un potente cambio di paradigma e l’offerta politica diventerà consistente rientrando in sintonia con l’elettorato oppure anche alle prossime europee e le politiche ci sarà un’astensione sempre più forte». Perciò, cari politici di Manduria, fate qualcosa per la città, altrimenti il politico “ESTRANEO” governerà A CAPU SUA !! Mó c’è uliti tittu: MARAMEI ?

  • Ntuninu
    dom 9 giugno 09:15 rispondi a Ntuninu

    Da promesse elettorali non mantenute?..Dove Pecoraro (non lo chiamo Sindaco perché non lo considero) ha cambiato un’assessore ogni mese con i suoi VOLTAFACCIA…adesso capisco, ..ecco perché si fa chiamare “l’amministrazione del cambiamento“ vabbè, passiamo avanti. «Le faccio due esempi. Fino al 2018-2019 il primo problema per gli italiani erano gli immigrati, e quello era un tema che in termini di mantenimento delle promesse non costava nulla e quindi era relativamente facile mantenerle. Poi nel 2020 con la pandemia il primo problema è diventato la salute e quindi la sanità. Quella invece costava e tanto, ed è stato quindi fatale non stare ai patti e crollare nella fiducia degli italiani.Infatti l’OSPEDALE GIANNUZZI sta andando sempre più alla deriva! Fine prima parte

  • Gregorio
    dom 9 giugno 08:52 rispondi a Gregorio

    Questa è la conseguenza dove , i cittadini hanno VOTATO in precedenza dei personaggi dove hanno fatto una montagna ⛰ di promesse per la città e, accade il contrario.:1) strisce blu anche sulla spiaggia 2)passi carrabili uscita JONI (traduzione legna 🪵 ) dalla cantina. 3) parcheggio sotterraneo con raffreddamento ad acqua ( rif. ex piazza coperta) in caso di pioggia improvvisa 4) esproprio di terreni FERTILI x posizionamento pannelli fotovoltaici, 5) poi non ne parliamo per quanto riguarda le DISCARICHE, o 6) il futuro del nostro OSPEDALE…….ecc… e c’è ancora da aggiungere! Conclusione, il cittadino vedendo la grande volontà della amministrazione……grazie al gregge di Pecoraro,.. NON VOTA ! P.S. Direttó !! Ci uei la pubblichi !!

Tutte le news Tutte le news
La Redazione - sab 15 giugno

Ha rischiato grosso un 65enne avetranese colpito alla testa da un petardo dei fuochi d’artificio durante la festa di Sant’Antonio ...

Tutte le news
La Redazione - sab 15 giugno

Dopodomani 17 giugno, il nuovo primario della radiologia dell’ospedale di Manduria, Antonio Modoni, regolare vincitore di concorso, ...

Tutte le news
La Redazione - sab 15 giugno

Mentre i grandi del mondo si riuniscono per il G7 al Borgo Ignazi di Savvelletri, nel brindisino, le first lady ...

Tutte le news
La Redazione - sab 15 giugno

Il comune di Manduria anche quest’anno ha stipulato una convenzione con il Gruppo Volontariato e Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Polizia ...

Tutte le news
La Redazione - ven 14 giugno

Grave incidente stradale sulla Manduria San Pietro in Bevagna intorno alle 23,30 di ieri con tre feriti, tutti manduriani, ...

Il commissario del Pd replica al sindaco: il partito è di tutti (Il video del fuori onda)
La Redazione - gio 25 aprile

Dopo il “fuori onda” del sindaco Gregorio Pecoraro in cui, rivolgendosi al commissario del circolo cittadino del Partito democratico, Matteo Giorno; e ad altri interlocutori affermava con spavalderia ...

Crisi della radiologia al Giannuzzi, l'onorevole Maiorano chiede le dimissioni di Emiliano
La Redazione - ven 3 maggio

L’onorevole maruggese, Giovanni Maiorano, di Fratelli d’Italia, componente della IV Commissione difesa della Camera dei deputati e membro della Commissione parlamentare antimafia, prende posizione e ...

"Il Comedy Film Fest costerà 200mila euro, uno sperpero insensato e fuori da ogni misura"
La Redazione - dom 12 maggio

Il “Festival del cinema” che si terrà a Manduria dall’11 al 13 giugno, al quale parteciperanno come ospiti Giorgio Tirabassi, Maurizio Mattioli, Massimo Boldi ed Enrico Montesano (per i ...