Lunedì, 4 Marzo 2024

Attualità

Incontro a porte chiuse tra tecnici e amministratori

I sindaci si riuniscono ad Avetrana per parlare del “problema Arneo”

Locandina Locandina

Questa sera alle ore 17.30 ad Avetrana si terrà un interessantissimo incontro istituzionale, tra sindaci e tecnici del territorio, in cui sarà affrontato l’argomento di strettissima attualità: “Consorzi di bonifica tra esigenze del territorio e tutela del contribuente”.

I rappresentanti delle istituzioni, associazioni di categoria e i comuni invitati faranno il punto su servizi e tributi nelle azioni del Consorzio di Bonifica di Arneo con l'obiettivo di instaurare una diretta interlocuzione con la struttura per agevolare la relazione con i cittadini.

Ai lavori parteciperanno il professore Fabio Saponaro, ordinario di diritto tributario all'Università del Salento che avrà il compito di coordinare e finalizzare il tavolo, e l'avvocato Domenico Sammarco, consigliere comunale di Manduria ed esperto in tema di consorzi di bonifica.

Dopo i saluti del sindaco di Avetrana, Antonio Iazzi, sono previsti gli interventi dell’assessore regionale all’Agricoltura, Donato Pentassuglia, il senatore Mario Turco, i deputati Vito De Palma, Dario Iaia, Giovanni Maiorano, Ubaldo Pagano; inoltre il presidente Confagricoltura Taranto, Luca Lazzarò; il presidente Cia dei due mari, Pietro De Padova; il vicepresidente Coldiretti Taranto, Salvatore Mero; il responsabile Anpa Avetrana, Nicola Spagnulo. Infine i sindaci di Lizzano, Maruggio, Manduria, Torricella, Sava, San Pancrazio, Veglie, Porto Cesareo, Torre Santa Susanna e Leverano. L’incontro è a porte chiuse.

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

6 commenti

  • Biagio
    sab 10 febbraio 18:24 rispondi a Biagio

    Le conclusioni quali sono state? L'arneo non può pretendere una tassa in cambio di niente. Molti non hanno ricevuto alcuna miglioria, però gli è pervenuta la bolletta da pagare e la minaccia di ingiunzione di pagamento. Trattasi di estorsione. È questa la strada da seguire.

  • Gino
    sab 10 febbraio 11:45 rispondi a Gino

    I panni sporchi si lavano in famiglia Probabilmente nascerà un altro ente. Per spolpare la popolazione

  • Cittadina
    sab 10 febbraio 00:00 rispondi a Cittadina

    Insomma....se la cantano e se la suonano.

  • Gregorio Marcello
    ven 9 febbraio 22:28 rispondi a Gregorio Marcello

    Condivido quanto ha detto il signor Pertosoe speriamo ci facciano sapere gli argomenti trattati e se hanno deciso qualcosa! Direi inoltre che non riesco a capire perché uno a la casa e paga già l' Imu debba pagare anche l'arneo

  • Egidio Pertoso
    ven 9 febbraio 07:57 rispondi a Egidio Pertoso

    Dietro una ipocrita finta discussione, speriamo che si dica quali sono questi " consorzi" e quali compiti hanno sul territorio per servirlo. Se sono enti per la spartizione di poltrone - quanti politicanti nei "convegni" ! - è bene eliminarli, adoperandosi con petizioni e referendum popolari; la volonta' dei cittadini coinvolti è sovrana. Se invece devono servire a mettere in sesto un territorio devastato e degradato, scomparsa della foresta di ulivi e di acqua necessaria, possono i consorzi provvedere a risolvere alcuni problemi, ed i tributi corrisposti non essere ritenuti come una delinquenziale estorsione.

    • alfonso
      ven 9 febbraio 14:38 rispondi a alfonso

      Condivido in toto, ciò che non riesco a capire è perchè questa assemblea viene fatta a porte chiuse come se non interessassero i cittadini, mha!

Tutte le news
La Redazione - oggi, lun 4 marzo

Cooking show, degustazioni gratuite e info point dell’Alberghiero Mediterraneo (scuola pubblica e gratuita), presso ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, lun 4 marzo

Ieri a Sava nella partita del campionato di calcio prima categoria  tra la squadra locale e la Virtus Lecce, i ragazzi del ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, lun 4 marzo

Il Centro culturale di formazione continua, “Plinio il Vecchio” di manduria, in concordanza con l’obiettivo ...

Tutte le news
La Redazione - sab 2 marzo

Dopo la "manifestazione d’interesse" vincolante, l’organizzazione della gita scolastica nei due licei manduriani, classico ...

Tutte le news
La Redazione - ven 1 marzo

Un manduriano di 45 anni, M. B. le sue iniziali, che da poco si era trasferito ad Avetrana, è stato arrestato dai carabinieri ...

Balletto hot sul palco del comune per accogliere le mascherine in pazza
La Redazione - gio 15 febbraio

Stanno suscitando polemiche sui social alcune immagini della manifestazione organizzata dal Comune di Manduria in occasione della sfilata carnevalesca dimartedì sera. Le foto in questione riprendono l’abbigliamento succinto ...

Marina Capolli in vetta nelle recensioni conquista il Wedding Awards 2024
La Redazione - ven 16 febbraio

Ancora un successo di respiro nazionale per la fiorista manduriana Marina Capolli che anche quest’anno porta a casa il «Wedding Awards», l’undicesima edizione del contest organizzato ogni anno dal portale ...

Pessima, la Quiet Please si tira fuori dai giochi ma attende la sentenza del Tar
La Redazione - ven 16 febbraio

La Quiet Please dell’imprenditore e compositore manduriano, Ferdinando Arnò, ha rinunciato alla richiesta di sospensiva degli atti di gara per la Fiera Pessima ed anche all’eventuale subentro facendo così ...