Lunedì, 4 Marzo 2024

Cronaca

Il centro storico si svuota

Chiude anche l'Angelè, altra vittima della paura

La chiusura del locale La chiusura del locale

«Chiudo l’Angelè perché voglio che qualcosa cambi, voglio che Manduria cambi». Per Carlopio, gestore dello storico pub manduriano, la delinquenza che sta circolando nel centro storico di Manduria è diventata un peso troppo grande da sopportare; un’ombra così minacciosa da svuotare il suo locale.

“Chiuso per paura dei fantasmi“ è infatti la frase umoristica che compare sul cartello appeso alla ringhiera dell’Angelè. Lo scrive lui, in grande, decidendo dopo trent’anni di chiudere l’attività. Impossibile non notare questa scritta, in rosso, su sfondo bianco. Impensabile immaginare Manduria senza l’Angelè. Eppure il gestore non ce la fa più. «Troppa violenza e degrado nel centro storico, non c’erano più le condizioni per continuare», ha raccontato il commerciante che attribuisce la perdita dei suoi clienti all’escalation di delinquenza che sta colpendo il cuore della città messapica e la sua movida.

L’ultimo episodio di criminalità, ossia la sparatoria del 22 dicembre che ha gelato l’intero paese, è stata per lui decisiva. «Quella notte sono venuti nel mio locale alcuni ragazzi, tra cui proprio l’autore della sparatoria», ha confessato il proprietario che ricorda di aver avuto un’accesa discussione con loro «perché si erano chiusi in bagno per troppo tempo per fare chissà cosa», ha spiegato. Poi la decisione definitiva di chiudere. Il locale, preso da lui in gestione nel 1993, è stato nel tempo un punto di riferimento giovanile, un centro musicale alternativo, ma anche luogo di aggregazione sociale e culturale. Negli ultimi anni, però, ha subito un’emorragia di clienti. «Vorrei che questa mia chiusura smuovesse le coscienze dei manduriani, della politica, di tutti», ha spiegato Carlopio che non ha perso ancora la speranza di vedere la sua Manduria di nuovo viva.

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

21 commenti

  • Dinoi
    ven 19 gennaio 16:51 rispondi a Dinoi

    L'amministrazione di Manduria è lo specchio della sua cittadinanza decaduta che non ha più idee nè forza di lottare. Unico obiettivo è fare cassa... Ricordiamocelo quando torneremo a votare.

  • Lucia
    ven 19 gennaio 15:21 rispondi a Lucia

    Quante bugie.....di la verità Pio pio.🤣🤣🤣🤣

  • Laika
    ven 19 gennaio 14:56 rispondi a Laika

    Già

  • unodellangelè
    ven 19 gennaio 00:45 rispondi a unodellangelè

    Angelè; "angolo di resistenza urbana",chiuderebbe per 4 svalvolati?...ma anche no...chissà cosa ci sarà sotto...

  • Manduriano
    gio 18 gennaio 21:11 rispondi a Manduriano

    In altri articoli dove si parlava di problemi che affliggono il nostro paese,dai parcheggi a pagamento ai dipendenti dell'ospedale, San Pietro in Bevagna al buio,strade piene di buche e potrei continuare all'infinito,in questo si sta parlando di gente che tranquillamente spara e dopo si nasconde,perché deve farsi Natale a casa,c'è gente come voi che scrive,che il pub chiude per altri motivi...mai vista tanta ignoranza, possiamo fare a meno dei vostri commenti e se proprio dovete,scrivete qualcosa che possa tornare utile al vostro paese...

  • Francesco Catapano
    gio 18 gennaio 21:00 rispondi a Francesco Catapano

    Sinceramente, è un paese che viene amministrato da persone con una POCHEZZA di competenze, dove la criminalità, la delinquenza trova terreno altamente fertile e un genitore non è che rimane tanto male se il proprio figlio approda su altri lidi. Cosa succede attualmente a Manduria, cosa si fa per migliorare IL TUTTO sinceramente NULLA: ci si concentra su strisce BLU, su multe, sul disinteresse nelle marine ( vedi Torre colimena). Cosa fa il sindaco per questo paese (NON SONO DI NESSUN PARTITO E NE SONO ORGOGLIOSO) nulla, di una incompetenza allarmante e Manduria scivola nelle disgrazie. Ho visto i filmati di dicembre scorso, di quei delinquenti infami, che hanno infangato il lavoro di persone coraggiose, si dico coraggiose e il sindaco cosa dice? NULLA. VERGOGNATI.

    • dinoi marco
      ven 19 gennaio 16:39 rispondi a dinoi marco

      che palle le lametele....tutti si lamentano, però quando accade qualcosa, nessuno vede nulla. spazzatura, depositata in strada ragazzini in strada, senza meta creando problemi sia alla sicurezza che serenetità cittadina. Si parla male di un sindaco, dimenticando la stessa persona fu sindaco anni fa. Pertanto, manduria rimane in mano a dei cittadini mediocri e una classe politica, imprenditoriale , senza scrupoli.

  • Cittadino illustre
    gio 18 gennaio 19:33 rispondi a Cittadino illustre

    Magari se il signore in questione fosse più onesto e dicesse i veri motivi della chiusura farebbe più una bella figura. È facile fare articoli del genere

    • Laila
      ven 19 gennaio 14:57 rispondi a Laila

      Esatto

    • Dinoi Marco
      gio 18 gennaio 23:09 rispondi a Dinoi Marco

      Vuoi mettere la notizia... l' angele chiude per sfratto con l angele chiude causa microcriminalità ? Dai su...

  • Bad
    gio 18 gennaio 18:11 rispondi a Bad

    Carlo Pio ma lasciala perdere quella ignorantona che si è definita VIP 😂😂 mancu li cani povera a lei che gentaglia.

  • Antonio
    gio 18 gennaio 16:39 rispondi a Antonio

    Questo pub non ha chiuso per questi motivi. Avrebbe chiuso a prescindere da quello che è successo.

  • Manduria-no fuori sede
    gio 18 gennaio 16:08 rispondi a Manduria-no fuori sede

    Il luogo del cuore. Un posto dove tutti si sentivano a casa, dal fighetto al rapper al contadino. Le serate più belle vissute li. Una volta che ci andavi non sapevi a che ora saresti andato via... Peccato davvero

  • Ognitanto Torno
    gio 18 gennaio 15:00 rispondi a Ognitanto Torno

    Premesso che sono andato via tanti anni fa, non credo che i comuni limitrofi siano poi così superiori a Manduria. Indubbiamente le strade andrebbero migliorate e probabilmente alcuni servizi devono essere più efficienti, ma per il resto ci sono i problemi che caratterizzano centinaia di comuni italiani. Non esistono oasi di pace e lavoro. Da nord a sud esiste la disoccupazione e la delinquenza, non solo a Manduria. Per lo meno abbiamo un mare stupendo, non è poco!

    • Gregorio
      ven 19 gennaio 14:09 rispondi a Gregorio

      Hai ragione, ma se OGNI TANTO vieni, noterai che anche il nostro amato mare …NÌ LU STÀ SCÌUCAMU, grazie all’ammirazione del cambiamento dove, il depuratore con scarico ❓❓❓del troppo pieno andrà in MARE 🌊 !!! Povera Italia..🇻🇳

  • Giuseppe
    gio 18 gennaio 14:43 rispondi a Giuseppe

    Ma le autorità che fanno??? Mettete in campo le forze dell ordine a piedi con le pattuglie dovete dare un forte segno che lo stato c’è l angele’ nn deve chiudere nessuno deve chiudere per paura nn devono rimanere soli !!!!!

  • Giuse Dinoi
    gio 18 gennaio 13:31 rispondi a Giuse Dinoi

    Confermo quello che dice il signor Bianco,un mio amico se ne andò via proprio per il non cambiamento e tornato dopo una 20ina di anni fregato dalla nostalgia perchè il paese natale non si dimentica,in pratica in 20 anni non è cambiato nulla in meglio,poi non vi lamentate che i giovani vanno via ,innovazione zero e solo un paese poco migliore dell'africa e del marocco

  • Bianco Niente
    gio 18 gennaio 08:34 rispondi a Bianco Niente

    Chiudete Manduria che tanto con cambierà mai. A tutta la brava gente: ANDATE VIA, PORTATE VIA I VOSTRI FIGLI DA QUEL PAESE STUPIDO, BRUTTO E MALE GESTITO. Manduria deve rimanere in mano della schiuma della società, perché è un paese per la schiuma della società, di chi non ha obiettivi e non vuole migliorare e migliorarsi. Lasciate Manduria a quella decine di famiglie pseudomafiose usurpatori di aiuti sociali. Chi vuole crescere e migliorare deve andare via.

    • Thom
      gio 18 gennaio 17:42 rispondi a Thom

      Fino a che dice paese stupido...""ci sto""....ma il suo consiglio di andare via ""non lo condivido""....anzi...!!! Invece di debellare questo problema la soluzione è andare via?? Mi permetta..ma c'è caxxu tici....!!! Chi più chi meno hanno le stesse problematiche alle nostre...e abbandonare tutti questi paesi e la soluzione?? Invece di lottare in tutti modi e a tutti i livelli..(cittadini in primis) perché buttare mexxa in continuazione standosene seduti ....criticando qualsiasi cosa ... è la soluzione?? Secondo me si sta solo "",manipolando""questa situazione!!!.. al proprietario del locale tutta la comprensione....ma non condivido!!!

      • Bianco Niente
        gio 18 gennaio 21:26 rispondi a Bianco Niente

        Ciao Thom! Sono un ex attivista di Manduria. So di che parlo e la mia fortuna più grande è stata quella di andare via. Ora sto tornando e insieme a me porto una delle più grandi realtà aziendali d'Italia. Quindi andate via da Manduria se avete ambizioni e obiettivi da raggiungere. Manduria ti mette in down, non ha risorse e chi le ha sottopaga i dipendenti e li tratta di merda. La realtà di quel paese, visto che è un questione, è pessima e non cambierà mai. 50 anno fa era così e lo sarà sempre. Colpa dei Manduriani che hanno il cervello limitato a Manduria senza avere l ambizione di guardare oltre. Manduria ghetto e paese pseudo mafioso e così rimarrà

    • Mimino
      gio 18 gennaio 11:07 rispondi a Mimino

      Sono perfettamente d'accordo con lei , io andrò presto via da manduria perché tra ragazzini buffoni e delinquenti , amministrazione e sindaco ignoranti e sgrocconi di soldi pure loro , non si può vivere piu

Tutte le news
La Redazione - oggi, lun 4 marzo

Cooking show, degustazioni gratuite e info point dell’Alberghiero Mediterraneo (scuola pubblica e gratuita), presso ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, lun 4 marzo

Ieri a Sava nella partita del campionato di calcio prima categoria  tra la squadra locale e la Virtus Lecce, i ragazzi del ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, lun 4 marzo

Il Centro culturale di formazione continua, “Plinio il Vecchio” di manduria, in concordanza con l’obiettivo ...

Tutte le news
La Redazione - sab 2 marzo

Dopo la "manifestazione d’interesse" vincolante, l’organizzazione della gita scolastica nei due licei manduriani, classico ...

Tutte le news
La Redazione - ven 1 marzo

Un manduriano di 45 anni, M. B. le sue iniziali, che da poco si era trasferito ad Avetrana, è stato arrestato dai carabinieri ...

Morte di un medico in corsia, un caso a Lecce come quello di Manduria
La Redazione - mar 20 febbraio

Francesco Abati, 53 anni, di Lecce, come Giovanni Buccoliero, 61 anni di Sava. Entrambi medici ospedalieri morti in corsia in orario di servizio. Un triste destino accomuna i due professionisti stroncati da un infarto nel posto dove ...

L’incredibile bando per la gestione della Fiera degli animali
La Redazione - gio 22 febbraio

A soli 6 giorni dalla scadenza del bando e a 15 dall’evento, il comune di Manduria, il solito assessorato al Commercio di Isidoro Baldari, ha pubblicato un avviso pubblico per affidare la gestione o organizzazione della “Fera ti ...

Il triste destino di Michela nel giorno del suo compleanno
La Redazione - ven 23 febbraio

Una funesta coincidenza ha voluto che proprio oggi, giorno del suo compleanno, dovesse essere seppellita la giovane Michela Valdes morta dopo un anno e mezzo di agonia a causa di un terribile incidente stradale avvenuto nel 2022 sulla litoranea ...