Giovedì, 23 Maggio 2024

Cronaca

Aperta azione legale

Manduriambiente chiede al comune un milione di euro di debiti Igeco

Manduriambiente Manduriambiente

La società Manduriambiente che gestisce la discarica comunale sulla via per an Cosimo alla Macchia, ha citato in giudizio il comune di Manduria per il mancato pagamento del conferimento dei rifiuti nel periodo febbraio-settembre del 2018 pari a 952mila euro, oltre all’ecotassa di 43mila euro, interessi, spese legali e di giudizio per un totale che supererà il milione di euro.

Il comune è chiamato a pagare tale somma quale obbligato solidale con Igeco, società debitrice che all’epoca gestiva il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti su tutto il territorio comunale. Contratto poi revocato dal comune per problemi di natura giudiziaria dell’impresa che rendevano incompatibile il rapporto con l’ente pubblico. La Igeco che ha aperto poi il concordato fallimentare, avrà lasciato insoluto il debito con Manduriambiente che ora si rivale sul comune.

Il Tribunale di Taranto che ha preso in carico il contenzioso ha fissato la data della prima udienza per il prossimo 30 settembre. La Igeco in quella sede sarà rappresentata dagli avvocati Francesco Muscatello e Francesco Notarnicola del foro di Bari mentre il comune si farà difendere da un legale esterno che sarà individuato dal sindaco Gregorio Pecoraro.    

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

7 commenti

  • Piero
    mer 15 maggio 16:58 rispondi a Piero

    Non dovrebbe rivolgersi al tribunale fallimentare??

  • Gregorio
    mer 15 maggio 16:06 rispondi a Gregorio

    Si è giusto! Il Comune deve pagare Manduriambiente e Manduriambiente deve pagare tutti i cittadini per l’inquinamento atmosferico e del sottosuolo e di tutte le spese sanitarie per la prevenzione !!!

  • matteo smeraldi
    mer 15 maggio 14:21 rispondi a matteo smeraldi

    Manduriambiente chiede al comune(che prenderà dalle tasche dei cittadini) un milione di euro di debiti Igeco? i cittadini manduriani chiedono 1000.000.000 di euro a manduriambiente per catastrofe ambientale, danni irreparabili alla salute pubblica, e danno inmenso all'immagine della città...scjàmu mè.

  • Giuse Dinoi
    mer 15 maggio 12:05 rispondi a Giuse Dinoi

    Come diceva il buon Totò "e io pago"il comune dove li deve prendere questi soldi

  • Egidio Pertoso
    mer 15 maggio 07:22 rispondi a Egidio Pertoso

    Che imbrogli con queste discariche: si attenzionino le notizie, in merito, che vengono dalla Liguria ! Comunque ad esser buoni ci si rimette sempre. Noi cittadini, per naturale diritto, utenti del territorio - percio' paghiamo le tasse - mai abbiamo indagato da dove deriva l' inquinamento delle acque sotterranee, la puzza nauseante, il particolato presente nell'aria, e l'alta percentuale di patologie alla tiroide, da cui derivano le azioni insensate di tutti noi. Le inchieste, indagini servono soprattutto a scagionare e non colpevolizzare innocenti : chi è senza peccato non ha bisogno d' essere assolto.

    • cittadino
      gio 16 maggio 08:31 rispondi a cittadino

      Beh, sig. Egidio, manduriambiente è, infatti, di proprietà di Iren già coinvolta nelle indagini in Liguria. Si promuova, piuttosto, una class-action, da parte della cittadinanza TUTTA con la richiesta di risarcimenti per la salute dei cittadini e ristoro e bonifica dei luoghi come per l'ilva. Ovviamente per far questo ci vorrebbero un'amministrazione con gli attributi e una cittadinanza coesa. Due condizioni che oggi sono mere utopie.

    • Rino
      mer 15 maggio 09:07 rispondi a Rino

      Sig Egidio,la copertura di denaro è immensa

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 23 maggio

Nuova bufera in vista nel Consorzio di tutela del Primitivo di Manduria alla vigila del rinnovo delle cariche. La nube minacciosa ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 23 maggio

Nel 2011 il comune di Manduria aveva ottenuto un finanziamento di 500mila euro per il palazzetto dello sport. Provvidenze che ha poi perso ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 23 maggio

L'appello del newyorkese Don Thornot che ha scritto al nostro giornale in cerca di notizie sul suo antenato Ferdinando De Grassi ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 23 maggio

L’Ufficio servizi legali del comune di Manduria ha emesso un’ordinanza di sgombero nei confronti dell’unico ambulante ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 23 maggio

Si è riunito ieri alla presenza del coordinatore provinciale, onorevole Vito De Palma e del vice coordinatore, il consigliere ...

Banditi armati rapinano automobilista sulla Manduria-Francavilla
La Redazione - ven 10 maggio

Quattro banditi armati di pistola e con il volto coperto da passamontagna hanno rapinato ieri sera sulla Manduria Francavilla un automobilista che era diretto alla città degli Imperiali. ...

Anziana abbandonata in ospedale, la direzione scrive al sindaco
La Redazione - sab 11 maggio

Non ha trovato ancora una sistemazione la signora di 75 anni che da sei giorni ormai, dopo le dimissioni, si trova “parcheggiata” nel pronto soccorso dell’ospedale di Manduria, poiché il marito con cui vive, anche ...

Con la moto fuori strada sulla Manduria San Cosimo alla macchia, due feriti, uno in coma
La Redazione - sab 11 maggio

E’ stato trasportato con un ambulanza del 118 in codice rosso all’ospedale Perrino di Brindisi un uomo di 46 anni di Sava vittima di un incidente stradale con la moto avvenuto oggi pomeriggio sulla Manduria ...