Lunedì, 4 Marzo 2024

Cronaca

Sorpreso sotto l'effetto di alcol e droghe

Molestie all'ex moglie, arrestato manduriano

Polizia Manduria Polizia Manduria

La Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato un uomo di 58 anni originario di Manduria perché ritenuto presunto responsabile del reato di atti persecutori nei confronti della sua ex moglie e delle sue figlie.

Il personale del Commissariato di Manduria è intervenuto nella tarda serata di ieri dopo essere stato allertato da una donna impaurita perché il suo ex coniuge avrebbe insistentemente e per l’ennesima volta suonato al citofono del suo domicilio.

La donna, considerato il continuo ed assillante comportamento del suo ex marito, aveva instaurato un vero e proprio filo diretto con i poliziotti del locale Commissariato sia per tutta l’assistenza psicologica necessaria sia per informare delle molestie e delle continue minacce di cui lei e le sue figlie erano vittime.

I poliziotti lo hanno trovato rannicchiato sul sedile anteriore della sua auto parcheggiata poco distante dall’abitazione dell’ex moglie ed in evidente stato di ebbrezza alcolica. Il 58enne infatti pochi istanti prima, accorgendosi dell’arrivo della Volante della Polizia, avrebbe desistito dal suo intento provando a nascondersi nella sua autovettura.

L’uomo, separato da molti anni dalla sua ex moglie e dedito al consumo di alcool e droghe, in un recente passato e non ultimo nel luglio dello scorso anno, era stato denunciato in stato di libertà perché avrebbe adottato sia nei confronti della donna che verso le sue tre figlie maggiorenni, dei comportamenti tali da stravolgere la loro vita quotidiana e creare in loro un perdurante stato di ansia e paura.

Quest’ultimo incurante dei provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria a non avvicinarsi alle parti offese avrebbe ripreso con costanza a molestarle. Trasmessi gli atti all’autorità Giudiziaria, il 58enne è stata arrestato e posto in regime degli arresti domiciliari.

Si ribadisce per l’indagato vige il principio della presunzione di innocenza sino a sentenza definitiva. (Nota stampa della Polizia di Stato)

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

4 commenti

  • Papicchiu
    dom 11 febbraio 15:52 rispondi a Papicchiu

    Tutti campioni e tutti bravi a puntare il dito è un padre di 3 figlie e comunque andrebbe AIUTATO anche lui !!!

  • Manduriano
    gio 8 febbraio 20:16 rispondi a Manduriano

    Arresti domiciliari? 🤦 così se vuole farli del male evade 🤦 in galera almeno per 10 anni deve stare!

  • Ale
    gio 8 febbraio 20:13 rispondi a Ale

    il braccialetto no, secondo me essendo alcolista e facendo uso di stupefacenti non rispettera gli arresti domiciliari ed essendo stato denunciato dalla moglie diventera piu pericoloso

Tutte le news
La Redazione - oggi, lun 4 marzo

Cooking show, degustazioni gratuite e info point dell’Alberghiero Mediterraneo (scuola pubblica e gratuita), presso ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, lun 4 marzo

Ieri a Sava nella partita del campionato di calcio prima categoria  tra la squadra locale e la Virtus Lecce, i ragazzi del ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, lun 4 marzo

Il Centro culturale di formazione continua, “Plinio il Vecchio” di manduria, in concordanza con l’obiettivo ...

Tutte le news
La Redazione - sab 2 marzo

Dopo la "manifestazione d’interesse" vincolante, l’organizzazione della gita scolastica nei due licei manduriani, classico ...

Tutte le news
La Redazione - ven 1 marzo

Un manduriano di 45 anni, M. B. le sue iniziali, che da poco si era trasferito ad Avetrana, è stato arrestato dai carabinieri ...

Morte di un medico in corsia, un caso a Lecce come quello di Manduria
La Redazione - mar 20 febbraio

Francesco Abati, 53 anni, di Lecce, come Giovanni Buccoliero, 61 anni di Sava. Entrambi medici ospedalieri morti in corsia in orario di servizio. Un triste destino accomuna i due professionisti stroncati da un infarto nel posto dove ...

L’incredibile bando per la gestione della Fiera degli animali
La Redazione - gio 22 febbraio

A soli 6 giorni dalla scadenza del bando e a 15 dall’evento, il comune di Manduria, il solito assessorato al Commercio di Isidoro Baldari, ha pubblicato un avviso pubblico per affidare la gestione o organizzazione della “Fera ti ...

Il triste destino di Michela nel giorno del suo compleanno
La Redazione - ven 23 febbraio

Una funesta coincidenza ha voluto che proprio oggi, giorno del suo compleanno, dovesse essere seppellita la giovane Michela Valdes morta dopo un anno e mezzo di agonia a causa di un terribile incidente stradale avvenuto nel 2022 sulla litoranea ...